Fabrizio Coticchia

 

UPDATED VERSION ON MY PERSONAL WEBSITE

 www.fabriziocoticchia.com

 (See also my blog www.venusinarms.com)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LUKE: I\'m looking for a great warrior.
YODA: Ahhh! Great warrior. Wars not make one great...

The Empire Strikes Back

Fabrizio Coticchia, MA, PhD
International Research Laboratory on Conflict,
Development and Global Politics - CDG Laboratory
DIRPOLIS

Scuola Superiore Sant'Anna
Via Cardinal Maffi 27 - 56127 Pisa
(+39) 050 882671(+39) 050 882671
f.coticchia@sssup.it 

PERCORSO FORMATIVO

Gennaio 2006 - Luglio 2009

Ph.D in Sistemi Politici e Cambiamento Istituzionale, IMT – Lucca, Supervisor: Prof. Matthew Evangelista (Cornell University) e Prof. Maurizio Serra (LUISS).

Novembre 2003 - Ottobre 2004

Master di Secondo Livello in Relazioni Internazionali, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna. Esami finali superati con i voti più alti del corso.

Settembre 1998 - Luglio 2003

Laurea quadriennale in Scienze Politiche, indirizzo internazionale, Facoltà di Scienze Politiche C. Alfieri, Università di Firenze, Tesi in Relazioni Internazionali, Prof. Umberto Gori: “Un’immagine che cambia: la stampa europea ed il caso ceceno”. Votazione: 110/110 con lode.


ATTUALE POSIZIONE

Assegnista di ricerca - Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa.

Attività di ricerca in Scienza Politica, Relazioni Internazionali, Security Studies, Cooperazione allo sviluppo.

Settembre 2012-oggi

Attività di ricerca nell’ambito di: trasformazione della politica estera e di difesa italiana; relazione tra criminalità transazionale, stati “falliti” e le politiche di contrasto dell’Unione Europea; evoluzione della sicurezza europea ed internazionale; partiti (italiani ed europei) e politica estera e di difesa; opinione pubblica e interventi militari; cultura strategica e strategic narrative. Attività di docenza e supporto alla didattica per allievi, PhD, studenti di Master e programmi intensivi, per lezioni e corsi di geopolitica, metodologia qualitativa della ricerca, politica estera e di sicurezza italiana ed europea. Attività di monitoraggio e valutazione finale di progetti di cooperazione allo sviluppo, con missioni in loco in Bosnia-Erzegovina)

Settembre 2010 – Agosto 2012  

Attività di ricerca nell’ambito di: relazione tra criminalità transazionale e stabilità geopolitica; sicurezza europea ed internazionale; rapporto tra partiti politici, cultura strategica e politica di difesa, relazione tra interventi di cooperazione allo sviluppo e di emergenza. Attività di docenza e supporto alla didattica per allievi, PhD e corsi brevi, in materia di teorie di relazioni internazionali, politica estera e di sicurezza italiana ed europea, metodologia qualitativa della ricerca. Valutazione e monitoraggio di progetti di cooperazione allo sviluppo con missioni in loco in Libano, e Albania. Valutazione del programma “Brasil Proximo”. Valutazione del programma “Netsafrica”, con due missioni in Sudafrica. Project officer e coordinamento didattico, Corso Intensivo ESDAS – European School on Development and Security.

Maggio 2009 –Agosto 2010

Attività di ricerca nell’ambito di: trasformazione della politica estera e di difesa italiana; evoluzione dei conflitti contemporanei; concetto di cultura strategica. Attività di docenza e supporto alla didattica per allievi, PhD, studenti di Master e programmi intensivi, per lezioni e corsi di metodologia qualitativa, teorie di relazioni internazionali, sicurezza internazionale. Monitoraggio e valutazione di progetti e programmi di cooperazione decentrata, tra i quali “Brasil Proximo”)

POSIZIONI PRECEDENTI

Project officer e coordinamento didattico, Corso Intensivo IPESS – Intensive Programme in European Security, Bruxelles. Università di Bologna/Scuola Superiore Sant’Anna

             Novembre 2010- Novembre 2011 (Redazione e  coordinamento dell’Intensive Programme)

             Novembre  2009- Novembre 2010 (Redazione e  coordinamento dell’Intensive Programme)

             Settembre 2008- Novembre 2009 (Redazione e  coordinamento dell’Intensive Programme)

Assistente didattico – Tutor, “Politica Comparata” e “Relazioni Internazionali”, Dipartimento di Politica, Istituzioni e Storia, di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna

Luglio 2009-Luglio 2010 (supporto alla didattica, preparazione, gestione e correzione esami, ricevimento studenti)

Luglio 2008-Luglio 2009 (supporto alla didattica, preparazione, gestione e correzione esami, ricevimento studenti)

Luglio 2007-Luglio 2008 (supporto alla didattica, preparazione, gestione e correzione esami, ricevimento studenti)

Collaboratore a progetto, Responsabile Internazionalizzazione, Coordinamento seminari e area stage, News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italiana, www.foreignpolicy.it,Master in Relazioni Internazionali, Università di Bologna

Novembre 2008 – Novembre 2009 (Progettazione internazionale; coordinamento didattico dei seminari esterni; Responsabile area stage, gestione, organizzazione ed indirizzo per l’attività di tirocinio degli studenti; News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italiana)

Novembre 2007 – Novembre 2008 (Progettazione internazionale; coordinamento didattico dei seminari esterni; Responsabile area stage, gestione, organizzazione ed indirizzo per l’attività di tirocinio degli studenti; News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italiana)

Novembre 2006 – Novembre 2007 (Responsabile area stage, gestione, organizzazione ed indirizzo per l’attività di tirocinio degli studenti; News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italiana)

Novembre 2005 – Novembre 2006 (Responsabile area stage, gestione, organizzazione ed indirizzo per l’attività di tirocinio degli studenti; News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italiana)

Novembre 2004  - Novembre 2005 (News Editor, Osservatorio di Politica Estera Italianahttp://www.foreignpolicy.it/)

Collaboratore a progetto, Valutazione e monitoraggio di programmi e progetti in materia di cooperazione allo sviluppo, cooperazione sanitaria, cultura di pace e disabilità. ITPCM - International Training Programme for Conflict Management, Scuola Superiore Sant\\\\\\\' Anna

2008-2009 (Valutazione ex ante dei progetti di cooperazione allo sviluppo e di  cooperazione sanitaria internazionale promossi dalla Regione Toscana)

 2007 -2008 (Valutazione ex ante di progetti di cooperazione decentrata allo sviluppo, di  cooperazione sanitaria internazionale e di promozione di una cultura di pace promossi dalla Regione Toscana)

2006 -2007 (Valutazione ex ante di progetti di cooperazione decentrata allo sviluppo e di promozione di una cultura di pace promossi dalla Regione Toscana)

2006  (Valutazione ex post di progetti di promozione di una cultura di pace promossi dalla Regione Toscana e valutazione ex ante di progetti di solidarietà territoriale a sostegno delle persone diversamente abili promossi da Unicoop Tirreno)

2005  (Valutazione ex-ante di  interventi straordinari in favore del Sud Est Asiatico nell’emergenza Tsunami promossi dalla Regione Toscana)

Novembre 2004- Dicembre 2006 (Valutazione in itinere e finale programma di cooperazione decentrata nei Balcani occidentali “Seenet”. Missioni in loco in Bosnia, Serbia e Croazia, promosso da Ministero degli Affari Esteri e Regione Toscana)

Intern, PRIF- Peace Research Institute Frankfurt. Leimenrode 29 D-60322 Frankfurt am Main (Analisi e ricerca comparata tra i paesi europei in ambito di disarmo e controllo degli armamenti) Agosto 2004-Novembre 2004

 

CORSI E MODULI

Gennaio 2013 -oggi

Master in Human Rights and Conflict Management – Scuola Superiore Sant’Anna

Titolare del Corso: “Geopolitics and regional issues

Settembre 2011 - oggi

Master in “Relazioni Internazionali  Europa-America Latina”, Università di Bologna.

Titolare del Corso: “Teoria di Relazioni Internazionali e Studi di Sicurezza” (co-titolare del corso nel 2010 e 2011)

Marzo-Aprile 2013

PhD Course in Qualitative Methodology, Scuola Sant’Anna, Pisa

Lecturer: “Research Design and Content Analysis

Dicembre 2010- Maggio 2013

Jean Monnet Module “Debating European Security”, Scuola Sant’Anna, Pisa

Lecturer: “Introduction to European Security”.

Aprile 2010-Aprile 2012

Master in Diplomazia e Politica Internazionale, Università di Bologna.

Titolare del Corso: “Progettazione per la cooperazione allo sviluppo

Gennaio 2009 – Marzo 2013

"Consules Model United Nations", Corsi di simulazione diplomatica e negoziazione alle Nazioni Unite

Titolare del corso “Model United Nations" (Università di Firenze): "Country Profile " e "UN Position Paper".

Gennaio-Febbraio2013

"Consules Model United Nations", Corsi di simulazione diplomatica e negoziazione alle Nazioni Unite

Titolare del corso “Model United Nations" (Università di Padova): "Country Profile " e "UN Position Paper".

Febbraio 2012

Master in Geopolitical Studies and Global Security, Dipartimento di Studi Politici, Università La Sapienza, Roma

Titolare del corso: “Theory of International Relations and Security Studies”

Gennaio 2012

European programmes and European Project Management, “Masterform” (Massa – Carrara) 

Titolare del corso: “Monitoraggio, valutazione e cooperazione allo sviluppo”

Maggio 2011

Consules, Comitato Atlantico Italiano (CAI), Roma, NRT - Le Nuove Relazioni Transatlantiche: Le organizzazioni internazionali e le sfide della sicurezza.

Titolare del corso (Roma, Firenze e Napoli): “Nuovi approcci alla sicurezza internazionale: Human Security e Securitization”

Febbraio 2009- Aprile 2011

IPESS Spring School in Bruxelles, Intensive Programme in European Soft Security”

Lecturer: “Introduction to Soft Security”

Gennaio Febbraio 2010

"Consules Model United Nations", Corsi di simulazione diplomatica e negoziazione alle Nazioni Unite

Titolare del corso “Model United Nations" (Università di Siena): "Country Profile " e "UN Position Paper".

 

 ALTRA ATTIVITA’ DIDATTICA E ACADEMIC TRAINING

June 2013

“Afghanistan: the security context”, Master in Human Rights and Conflict Management – Scuola Superiore Sant’Anna

Marzo 2013

Cornell University, Judith Reppy Institute for Peace and Conflict Studies and Mario Einaudi Center for International Studies

Lecturer: “Just Don't Call it War. Italian Military Operations Abroad in the Post-Cold War Era "

Gennaio 2013

Brigata Paracadutisti Folgore, Corso di Aggiornamento, Caserma Gamerra, Pisa

Lecturer: “Afghanistan: il contesto della sicurezza”

Novembre 2012

International Electoral Academic Fellowship Programme, “Electoral processes and electoral policies in Italy: a case study”, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa

Lecturer: “Issues at stake? How and to what extent foreign and security policy affects the Italian electoral campaign”

Ottobre 2012

Corso in “Relazioni Internazionali”, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Pisa

Lecturer: “Le relazioni internazionali e gli studi di sicurezza”

Giugno 2012

ESDAS Summer School “Development and Security: a European Perspective”, 4 Giugno 2012, Follonica

Lecturer: "The Debate on European Security in the post-Cold War Era"

Maggio 2012

IMT, Lucca Institute for Advanced Studies – Lucca

Lecturer: “Just Dont' Call it War: Italian Military Operations Abroad”

Marzo 2012

PhD Course in Qualitative Methodology, Research Design & Skills “Scuola Sant’Anna, Pisa

Lecturer: "Content Analysis"

Marzo 2012

BA Course in Theory of International Relations”, Scuola Sant’Anna, Pisa

Lecturer: “Il Realismo nelle Relazioni Internazionali"

Ottobre 2011

CoESPU - Centre of Excellence for Stability Police Units, Vicenza

Lecturer: "Geopolitical analysis and PSOs” 

Luglio 2010

Summer School, "The Civilian Personnel of Peacekeeping and Peacebuilding Operations", Scuola Sant’Anna

Lecturer: “The transformation of war: the evolution of armed conflicts in the post Cold War”

Luglio 2010

Summer School “Lavorare in Ambiente Ostile”, Scuola Sant’Anna

Lecturer: “Gli attori della cooperazione internazionale”

Marzo 2010

Corso di Metodologia della ricerca (Modulo I Research Design & Skills, Modulo II Qualitative Methodology), Scuola Superiore Sant’Anna

Lecturer: “Content Analysis and Interviews”

Marzo 2010

Corso su metodologia della ricerca (Modulo I Research Design & Skills, Modulo II Qualitative Methodology), Scuola Superiore Sant’Anna

Lecturer: “Case Studies Research”

Dicembre 2009

Corso “Teoria delle Relazioni Internazionali”, Scuola Superiore Sant’Anna

Lecturer: “Il costruttivismo nelle relazioni internazionali”

Novembre 2009

Corso interclasse sull’Unione Europea, Scuola Superiore Sant'Anna

Lecturer: “Caucaso, il conflitto alle porte dell’Europa”

Luglio 2009

Didattica orientante (corso Scienze Politiche), Scuola Superiore Sant’Anna (sede di Volterra).

Lecturer: “Le nuove guerre nel mondo contemporaneo”

Aprile 2007, Aprile 2008 e Maggio 2009

Corso “Globalizzazione e sviluppo : Cooperazione e volontariato internazionale per una cittadinanza attiva e responsabile”, organizzato da  FOCSIV – SPICeS – LVIA Caritas Firenze, Università di Firenze.

Lecturer: “Una visione globale dei conflitti”

Gennaio e Ottobre 2005

FOCSIV, Giornate di formazione ai “Caschi bianchi”.

Lecturer (Roma e Verona): “La foto del mondo: una visione globale dei conflitti”

 

PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

2013 to date
Research Fellow, PRIN (Project of significant national interest): “The Italian Foreign Policy in front of the new challenges of the international system: actors, institutions and policies”, Research Unit: Scuola Superiore Sant’Anna.

2010- 2013

Scuola Superiore Sant’Anna, European DG Justice, Freedom and Security.

“New methodological tools for policy and programme evaluation” – EU project DPE (Drug Policy Evaluation)” Worsktream 2 “Analysis of the supply chain and its criminal enterprise” (http://www.drugpolicyevaluation.eu/web/workstream/2)

2011

Regione Toscana/ Scuola Superiore Sant’Anna

Elaborazione della ricerca: “Studio Preliminare per la Definizione  e la Gestione da parte della Regione Toscana degli Interventi in Situazioni di Emergenza”

2009

CeMiSS-Centro Militare di Studi Strategici.

Elaborazione della ricerca: “Nuove minacce ed esigenze di protezione per uomini e mezzi: L’approccio italiano alle PSO e l’elaborazione di una futura strategia nazionale di counter insurgency”

2005-2008

PRIN  n. 2005144341. “La Politica Estera Italiana: Concezioni di Ruolo, Sistemi di Alleanza e Performance Internazionale”, Dipartimento di Politica, Istituzioni e Storia, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna, assistente alla ricerca.

2007

CeMiSS-Centro Militare di Studi Strategici.

Titolo della ricerca: “La Protezione del Personale, dei Mezzi e delle Unità nei Futuri Contesti Operativi. Evoluzione Concettuale e Possibili Sviluppi Tecnologici”, di Antonio Ullo e Fabrizio Coticchia

2008-2013

Redazione e gestione dei seguenti progetti europei che hanno ottenuto un finanziamento comunitario:

-           “Debating European Security”, Jean Monnet Modules, corso svoltosi in tre annualità, dal 2010-2013)

-           “New methodological tools for policy and programme evaluation” European DG Justice, Freedom and Security (2010-2013).

-           “IPESS Spring School, The European Dimension of Soft Security “ Azione Erasmus – Intensive Programme nell’ambito del programma Life Long Learning Programme (Anni 2009, 2010 e 2011)

-           “ESDAS - European School on Development and Security”, Azione Erasmus – Intensive Programme nell’ambito del programma Life Long Learning Programme (Anni 2012 e 2013)

PUBBLICAZIONI

Monografie

“Adapt, Improvise, Overcome? The Transformation of Italian Armed Forces in Comparative Perspective”, F.Coticchia and F.N. Moro, Ashgate (forthcoming)

“La guerra che non c’era. Opinione pubblica e interventi militari italiani”, Milano, Egea, 2014

“Qualcosa è cambiato. L’evoluzione della politica di difesa italiana dall’Iraq alla Libia (1991-2011)”, Pisa, Plus, 2013

 "Italian Military Operations Abroad: Just Don't Call it War", P. Ignazi, G, Giacomello and F. Coticchia, Houndmills, Palgrave Macmillan, 2012

“Il Lungo Sentiero sul Lago di Ghiaccio: L’Evoluzione della Politica di Difesa Italiana dalla Fine della Guerra Fredda all’Operazione Leonte”, Lucca, IMT, PhD dissertation, 2009

 Capitoli di libro:

“Stati ‘falliti’ e peace-building: una nuova chiave di lettura”, in P.Foradori e G.Giacomello (eds.) “Sicurezza globale: Le nuove minacce”, Bologna, Il Mulino (forthcoming)
 
“All Quiet on the Western Front? Framing Italy’s ‘peace mission’ in Afghanistan”, Fabrizio Coticchia and Carolina De Simone, in “Shaping Societies for War. Public support, strategic narratives and the war in Afghanistan, 2001 until present”,  Beatrice de Graaf, George Dimitriu and Jens Ringsome (eds.), Contemporary Security Studies  Series - Routledge (forthcoming)

“Critical Friend: Sistemi di Monitoraggio e valutazione, cooperazione allo sviluppo ed enti locali. Il caso della Regione Toscana”. F.Coticchia, A.Mezzasalma and S.Rossignoli, (forthcoming), Trento, Edizioni Centro Studi Erickson.

 Italy’s participation in PKOs: figures and trends", in A. de Guttry, E. Sommario, L. Zhu (eds.) " China's and Italy's Participation in Peacekeeping Operations Existing Models, Emerging Challenges ", Lexington 2014,

"The Phantom Menace. Transnational Organized Crime and the Shaping of the Western Balkans", Francesco Strazzari and Fabrizio Coticchia, in Solioz, C. and Stubbs, P., “Towards Open Regionalism in South East Europe”, Nomos Publishers, 147-174, 2012

“Securing Italy's Energy Supply and Private Oil Companies”, Fabrizio Coticchia, Giampiero Giacomello, and Nicolò Sartori, in “Italy’s Foreign Policy in the 21st Century: The New Assertiveness of an Aspiring Middle Power?”, Giampiero Giacomello and Bertjan Verbeek, Lexington, 2011, pp. 175-195.

“All Together Now: Peace Support Operations as a "Bipartisan" Instrument of Italian Foreign Policy”, Fabrizio Coticchia and Giampiero Giacomello, in “Italy’s Foreign Policy in the 21st Century: The New Assertiveness of an Aspiring Middle Power?”, Giampiero Giacomello and Bertjan Verbeek, Lexington, 2011, pp. 135-154

"Responsibility to protect", in "Manuale di Studi Strategici", G. Giacomello, G. Badialetti (eds.), Milano, Vita e Pensiero, 2009, pp. 296-297

"Human Security", in "Manuale di Studi Strategici", G. Giacomello, G. Badialetti (eds.), Milano, Vita e Pensiero, 2009, pp. 305-306

"Security, Old Issues, New Frames. Securitization and Human Security", Fabrizio Coticchia and Federica Ferrari, in "Security in the West", in G. Giacomello e C. Nation (ed.), Milano, Vita e Pensiero (and Cornell University Press), Ottobre 2009, pp.239-270.

Articoli peer reviewed:

“The war that wasn’t’ there. Framing Italy’s ‘Peace Mission’ in Afghanistan”, F. Coticchia, C. De Simone, “Foreign Policy Analysis”, 2014 (forthcoming)

“Transforming the Italian Armed Forces, 2001-2012. New challenges and budget contraints”, F. Coticchia, F.N. Moro, “The International Spectator”, vol 50, n.1

“Peace and War in Political Discourse of Italian Marxist and post-Marxist Parties” Enrico Calossi, Fabio Calugi and Fabrizio Coticchia, “Contemporary Italian Politics”, Vol.5, n.3, 2013, pp. 309-324.

“La dottrina non detta. Politica di difesa italiana e counterinsurgency: il caso dell’operazione “IBIS” in Somalia”, “Afriche e Orienti”, N.1/2013 (in pubblicazione)

“High Stakes, Low Strategies: the European Union and the Fight against Transnational Organised Crime  in State-building Missions”, Francesco Strazzari and Fabrizio Coticchia, Interdisciplinary Political Studies, 2/1, March 2012, pp.8-23, ISSN 2012, 2039-8573.

“Cultura Strategica e Politica di Difesa Italiana: una paradossale Securitizzazione della Pace?”, in “WARning – Rivista Semestrale di Studi Internazionali”, 1/2012, pp. 133-159, ISSN 2279-7017

“Opinione Pubblica e Politica di Difesa”, in “Il Politico”, 1/2010, pp. 169-205, ISSN, 0032-325X

"Helping Hands: Civil-Military Cooperation and Italy's Military Operation Abroad", F. Coticchia and G. Giacomello, in Small Wars and Insurgency, Vol. 20, No.4, 2009, pp.592-610, ISSN 0959-2318

“Le missioni italiane all'estero e i partiti della Seconda Repubblica: valori condivisi o scelte a coerenza alternata?” Enrico Calossi and Fabrizio Coticchia, in Quaderni di Scienza Politica, Anno XVI, Terza serie- n.2, agosto 2009, pp, 269-302, ISSN        1124-7959

“Esiste una Via Italiana alla Cultura di Difesa?”, Fabrizio Coticchia and Giampiero Giacomello, Biblioteca della libertà, XLIII (2008), n. 193, pp. 109-122.

“In Harm's Way: Why and When a Modern Democracy Risks the Lives of Its Uniformed Citizens?” Giampiero Giacomello and Fabrizio Coticchia, European Security,vol 16, n.2, pp.163-182, June 2007.

"The European defence policy and the human security operations", Jurnal Kajian Wilayah Eropa (Indonesian Journal of European Studies), III (1) 2007: 89-98

 Altri articoli in rivista

“The Prohibition of the Development, Production, Stockpiling and Use of Chemical Weapons and WMD in the Middle East: Towards a New Regulatory Framework”, Natalino Ronzitti and Fabrizio Coticchia (2013), Model United Nations, Consules.

 “Europarties and the Common Foreign and Security Policy of the European Union", E.Calossi, F.Coticchia,  EUDO Working Papers Series, 2013, EUI RSCAS; 2013/04; ISSN 1028-3625

“Qualcosa è cambiato. L’evoluzione della politica di difesa italiana tra esigenze di riforma e nuovi scenari strategici, “ISPI Policy Brief”, n. 220, 2012

“Bilanci in Difesa. In Italia, la correzione di rotta”, in “Formiche”, Francesco Strazzari and Fabrizio Coticchia (2012). vol. 67; p. 20-21, ISSN: 1824-9914

 “The ‘enemy’ at the gates? Assessing the European military contribution to the Libyan war”, Perspectives on Federalism, Vol. 3, issue 3, 2011, pp.48-69, ISSN: 2036-5438

“Sulla Pace c'è una Guerra di Parole”, F. Coticchia, P. Ignazi, Il Sole 24 Ore, 29 April 2011, p.17

“La piazza araba ama l’occidente”, F. Coticchia, P. Ignazi, L’Espresso, 8 April 2011, pp.97-100.

 “La Power Projection dello Strumento Militare Italiano: da “Desert Storm” all'”Operazione Leonte”, in “Informazioni della difesa”, 2/2010, pp.40-49, ISSN 2036-9786

“La politica italiana per la riforma dell’Onu”, in “Il Mulino” , n.4 Luglio-Agosto 2005, pp 716-725, ISSN 0027-3120

"Peace Support Operations" e cambiamento del fenomeno bellico: I documenti ufficiali della Politica di Difesa Italiana, in “Informazioni della Difesa”, n. 3, 2007, ISSN 2036-9786

"Il Ruolo Internazionale delle Forze Armate Italiane", Fabrizio Coticchia and Giampiero Giacomello, “Il Mulino” (n.4 July-August 2006)., ISSN 0027-3120

 Altre pubblicazioni

"Just don’t’ call it war: A culture-based analysis  of Italian military operations abroad", Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello, in "e-Contego - Journal of Peacekeeping and Humanitarian Support", 17 Maggio 2012, pp. 7-8

"The more the better? The new counterinsurgency strategy in Afghanistan", in ITPCM Newsletter, Dicembre 2009, pp. 18-22.

"Il paese dei cedri alla guerra del voto", in La Rivista il Mulino, 29 maggio 2009, http://www.rivistailmulino.it/

"Berlusconia? Italian Elections and the International Press" Newsletter n. 9, May 2008, www.foreignpolicy.it 

"Government Majorities and Italy’s Foreign Policy” Giampiero Giacomello, Fabrizio Coticchia, Nicola Chelotti. Newsletter n. 6, November 2007, www.foreignpolicy.it

“Italian Foreign Policy and the International Press: The case of the Lebanese War”, newsletter (December 2006), www.foreignpolicy.it

“Il Modello Toscano di Cooperazione ed il caso SEENET”, Bulletin of the Tuscan System of Decentralised Cooperation “Informazione per lo Sviluppo”, number 14, 2006.

”Italian Foreign Policy and International Press”, newsletter (February 2006) www.foreignpolicy.it

“Foreign Policy and the Reform of the UN Security Council”, newsletter (June 2005) www.foreignpolicy.it

 

Book Review

Ludovica Marchi Balossi-Restelli (eds.), “A EU Innovative External Action?”, Cambridge: Cambridge Scholars Publishing, 2011, in WARning - Rivista Semestrale di Studi Internazionali”, 2/2013, ISSN 2279-7017 (accettato, in pubblicazione).

Rapporti di ricerca

“Pir 2010 Bosnia - Herzegovina - Rapporto di Valutazione”, Fabrizio Coticchia e Annarosa Mezzasalma, Regione Toscana/Scuola Superiore Sant’Anna (2013)

"La valutazione e le lezioni apprese dal programma", S. Rossignoli e F.Coticchia, in Netsafrica, Ministero degli Esteri. COGTA - Republic of South Africa and Regione Toscana, (2012) L’Esperienza del programma Netsafrica come motore di sviluppo locale in Sudafrica, pp.70-84,  http://www.netsafrica.org/images/pubblicazione.pdf

“Netsafrica Programme – Final Evaluation Report”, Fabrizio Coticchia e Serena Rossignoli, (2012)

 “Studio preliminare per la definizione e la gestione da parte della Regione Toscana degli interventi in situazione di emergenza in paesi terzi”, Serena Rossignoli, Fabrizio Coticchia and Annarosa Mezzasalma, Regione Toscana, (2011).

 “Netsafrica Programme – Mid-Term Evaluation Report”, Fabrizio Coticchia and Serena Rossignoli, Regione Toscana/Scuola Superiore Sant’Anna (2011)

“Pir 2009 Libano - Rapporto di Valutazione”, Fabrizio Coticchia e Serena Rossignoli, Regione Toscana/Scuola Superiore Sant’Anna (2011)

“Pir 2009 Albania - Rapporto di Valutazione”, Fabrizio Coticchia e Anna Caputo, Regione Toscana/Scuola Superiore Sant’Anna (2011)

“Valutazione ex-post dei progetti di promozione di una cultura di pace – Regione Toscana” (2006)

“La rete Seenet e il Programma – I Governi Locali Motori dello Sviluppo. Sintesi di un'esperienza”, A. de Guttry, F. Strazzari, F. Coticchia et al, Regione Toscana (2008).

 

CONFERENZE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

International Studies Association – ISA Annual Convention

"Effective strategic narratives? Italian public opinion and military operations in Iraq, Libya and Lebanon", ISA Annual Convention – Toronto 26-29 March 2014

"The Redesigning of European Armed Forces (2001-2012)", F.Coticchia and F.N.Moro, ISA Annual Convention – Toronto 26-29 March 2014

“Along Europe’s Supply Line: Organized Crime, Narcotics and Governance in Guinea-Bissau and Morocco”, Fabrizio Coticchia e Francesco Strazzari, ISA 54th Annual Convention, San Francisco 3-6 Aprile 2013.

 “Wind of change? The dynamics of transformation of the Italian Armed Forces from Afghanistan to Libya (2001-2011)”, Fabrizio Coticchia e Francesco N. Moro, ISA 54th Annual Convention, San Francisco 3-6 Aprile 2013.

Roundtable: “Revisiting European Interventions: Afghanistan to Lybia”, at ISA 54th Annual Convention, San Francisco 3-6 Aprile 2013

Roundtable: “A decade of Progress? The Evolution of European Security Strategy 2003-2013: Domestic and International Challenges and Opportunities”, ISA 54th Annual Convention, San Francisco 3-6 April 2013

“The war that wasn't there? Framing Italy’s “peace mission” in Afghanistan”, Fabrizio Coticchia and Carolina de Simone, BISA/ISA Joint International Conference,  Edinburgh, Giugno 2012

Roundtable: "Changing balances and identities in the Mediterranean during and after the Arab Spring", ISA  Annual Convention, San Diego, 1-4 Aprile 2012.

"The Europarties and the Common Foreign and Security Policy of the European Union", E.Calossi, F.Coticchia,  ISA Annual Convention, San Diego, 1-4 Aprile 2012.

 “Nothing to declare?  An Italian Counter-Insurgency Doctrine  in the Contemporary World”, Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello, ISA Annual Convention, Montreal, 16-19 Marzo 2010.

“The Phantom Menace: Organized Crime and ESDP missions”, Fabrizio Coticchia, Francesco Strazzari, ISA  Annual Convention, New Orleans, 17-20 Febbraio 2010.

"All together now: Parliamentary Bipartisanship and Italian military operations abroad", Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello, ISA's 50th Annual Convention, New York, Febbraio 15-18, 2009

"A National way to PSO? The case of Italy: 1991-2008", Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello, ISA's 50th Annual Convention, New York, Febbraio 15-18, 2009

"Peace Support Operations" and the Italian Defence Policy: elements of continuity and the role of a new “peace” frame. Chicago, International Studies Association (ISA), Marzo 2007

“In Harm's Way: Why and When a Modern Democracy Risks the Lives of Its Uniformed Citizens?” Giampiero Giacomello e Fabrizio Coticchia, International Studies Association (ISA) Conference, San Diego, Marzo 2006

Altre conferenze e research workshop internazionali

“Analysis of the supply chain and its criminal enterprises”, F. Strazzari e F.Coticchia, Lisbona, 7-8 Febbraio; European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction (EMCDDA)

“Views from Europe: Italian Defence Policy”, ISODARCO Winter School, “New Military Technologies: Implications for Strategy and Arms Control”, Gennaio 2013, Andalo (Trento)

“A Critical Friend: Monitoring and Evaluation Systems, Development Cooperation and Local Government: The Case of Tuscany”, Fabrizio Coticchia, Annarosa Mezzasalma e Serena Rossignoli, American Evaluation Association - Annual Conference, November 2011, Anaheim, California

“Projecting security at hot-spots borders through ESDP (CSDP) missions” Fabrizio Coticchia and Barbara Nicoletti, CISS (Comparative Interdisciplinary Studies Section) Millennium Conference, Venezia, 4-5 Luglio  2010

"Away from war through words? Marxist and post-Marxist parties, peace discourse and the evolution of the Italian defence policy" Enrico Calossi, Fabio Calugi e Fabrizio Coticchia, Inaugural World Conference: Ideology and Discourse Analysis (IDA), 8-10 Settembre 2008, Roskilde University.

 “Italian parties and military missions abroad: shared values or alternate coherence?”, Enrico Calossi e Fabrizio Coticchia, World International Studies Committee (WISC), 2nd Global Studies Conference, Lubiana, 23-26 Luglio 2008

“Civil-military cooperation among peoples: The Italian Experience in Peace Support Operations” Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello. The External and Internal Security Policy Nexus: Beyond the Domestic-International Divide, Stoccolma, Maggio 14-16, 2008, Forum for Security Studies and Stockholm Network for Security Studies (SNSS)

“The transformation of military force and the Italian “Peace Support Operations”: political rhetoric and the protection of means and personnel”, SGIR 6th Pan-european Conference, Torino, 12-15 Settembre 2007

"The Ever-changing Land of the Principe? Government Majorities and Italy’s Foreign Policy ", di Nicola Chelotti, Fabrizio Coticchia, Giampiero Giacomello. 57th Political Studies Association Annual Conference  (PSA), Europe and Global Politics, 11 -13 Aprile 2007 University of Bath

Società Italiana di Scienza Politica – SISP e SGRI (Standing group Relazioni Internazionali)

“Projecting Security at Hot-Spots Borders Through CSDP Missions: The cases of Georgia and Ukraine-Moldova”, Fabrizio Coticchia and Barbara Nicoletti, XXIV Convengo SISP – Università IUAV, Venezia, 16- 18 Settembre 2010

“Nothing to declare? The Italian counter-insurgency doctrine in the post-bipolar world”, Fabrizio Coticchia, Eugenio Pizzimenti, Giampiero Giacomello. SGRI (Standing Group Relazioni Internazionali – SISP), Milano, 18 e il 19 novembre 2009, Università degli Studi di Milano e l'Università Cattolica del S. Cuore di Milano.

“Il lungo sentiero sul lago di ghiaccio: l’evoluzione della politica di difesa italiana tra ‘nuove guerre’ e Peace Support Operations”, XXIII Congresso Società Italiana di Scienza Politica, Roma, LUISS Guido Carli, 17-19 settembre 2009.

"Un'analisi empirica delle operazioni militari italiane all'estero: (1991-2008)", Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello,  SISP XXII Convegno, Pavia  4-6 Settembre 2008

“Una Nuova Cultura di Difesa? L’Evoluzione della Sicurezza Nazionale nell’Italia Contemporanea”, Fabrizio Coticchia e Giampiero Giacomello, SGRI 2008 Bertinoro, 27-28 giugno 2008

“Le missioni italiane all'estero e i partiti della Seconda Repubblica: valori condivisi o scelte a coerenza alternata?” Enrico Calossi e Fabrizio Coticchia, XXI Congresso Annuale SISP, Catania, 20-22 settembre 2007.

"Peace Support Operations e Politica di Difesa Italiana: Tratti di Continuità e Discontinuità”, SISP, 12-14 Settembre 2006, Bologna.

Altri conferenze e research workshop nazionali

"Le Operazioni Militari Italiane nell'era post-bipolare: dall'Iraq (1991) alla Libia(2011)", XVI Convegno sul Diritto e la Cooperazione Internazionale, “Il terzo combattente - 150 anni di storia del CICR al servizio dell’Umanità”, Caravaggio - 28 settembre 2013

“L'Italia e le politica di difesa: tra missioni militari ed esigenze di riforma”, Sant'Anna Science Cafè, Pisa, 6 Giugno 2013

"The Redesigning of European Armed Forces from Afghanistan to Libya", F.Coticchia, F.Moro, L’Europa in bilico: la scienza politica italiana di fronte alle attuali sfide, Firenze 8 Maggio 2013

 “Italian Foreign Policy in the Second Republic'. Changes of Form and Substance”

Mercoledì, 23 Gennaio, 2013 - 11:00, ISPI, Milano, Palazzo Clerici

"Italy’s participation in PKOs: figures and trends", in "China’s and Italy’s Approaches to Peacekeeping. Bringing Confucian Harmony to a Machiavellian World?", Scuola Superiore Sant'Anna, 7-8 Giugno, 2012

"L’Italia e il Mondo Nuovo", Conferenza "Liquid.Lab", Università di Firenze, Maggio 2012

“Definizione e Gestione degli Interventi in Situazioni di Emergenza Internazionale: il Caso della Regione Toscana”, Fabrizio Coticchia,  Annarosa Mezzasalma,  Serena Rossignoli, in “KRISIS-CRISI” Percorsi di ricerca nel Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Pisa, Maggio 2012

Poster Session: “Il Ruolo della Valutazione nel Sistema Toscano di Cooperazione Decentrata allo Sviluppo: un’Analisi Empirica”, Fabrizio Coticchia,  Annarosa Mezzasalma,  Serena Rossignoli,  Scuola Superiore Sant'Anna - Pisa, AIV - Associazione Italiane Valutazione, Bari, 19-20 aprile 2012

“Il Ruolo della Valutazione nel Sistema Toscano di Cooperazione Decentrata allo Sviluppo: un’Analisi Empirica”, Fabrizio Coticchia,  Annarosa Mezzasalma,  Serena Rossignoli,  Convegno “Conflitto, Pace, Costruzione dello Stato e Istituzioni locali”, Trento, 1-2 Marzo 2012

“The enemy at the gates? Interpreting Italian and European defence policy in Libya war”, Jean Monnet Workshop, Scuola Superiore Sant'Anna, 15 Giugno 2011

 “Away from war through words? Marxist and post-Marxist parties, peace discourse and the evolution of the Italian defence policy” Enrico Calossi, Fabio Calugi e Fabrizio Coticchia, “KRISIS-CRISI” Percorsi di ricerca nel Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Pisa, Aprile 2011

PRINCIPALI INTERESSI DI RICERCA

I suoi interessi di ricerca riguardano l’ambito della Scienza Politica, della Teoria delle Relazioni Internazionali, dei Security Studies. In particolare si occupa di: politica estera e di difesa italiana ed europea, rapporto tra partiti, opinione pubblica e guerra, attori non statuali nei conflitti contemporanei e “nuove minacce” alla sicurezza, cultura strategica, intelligence studies, relazione tra sicurezza, emergenza e cooperazione allo sviluppo, legame tra dimensione interna ed internazionale nella politica estera, content e discourse analysis come metodologie qualitative di ricerca.

COMPETENZE PERSONALI

COMPETENZE LINGUISTICHE:

Prima lingua: Italiano

Altre lingue:

Inglese

 Capacità di lettura: Ottima

Capacità di scrittura: Ottima

Capacità di espressione orale: Ottima

Spagnolo

Capacità di lettura: Buona

Capacità di scrittura: Elementare

Capacità di espressione orale: Buona

Conoscenza di base del tedesco (4 mesi di internship al PRIF- Peace Research Institute Frankfurt. Frankfurt am Main). Conoscenza di base dei fondamenti della lingua cinese (Corso organizzato dal Comune di Firenze nel 2008)

SKILLS:

Pacchetto Office (in particolare Word, Excel, Power Point) Internet (inserimento dati e gestione di un sito), SPSS. Corso di Excel all’IMT di Lucca, Software di Content Analysis (Hamlet II, Ant.Conc.)

AFFILIAZIONI:

International Studies Association – ISA (2006 - oggi).

Comitato di Ricerca dell’Associazione Consules (2010 - oggi). 

 

Call
Send SMS
Add to Skype
You'll need Skype CreditFree via Skype

Research Interest

Theories of International Relations, Security Studies, Foreign Policy Analysis, Italian Foreign and Defence Policy, EU Foreign and Defence Policy, Development Cooperation