Tu sei qui

Trasferimento tecnologico

La valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica è uno dei compiti istituzionali della Scuola IMT Alti Studi Lucca. La Scuola IMT, attraverso l’Ufficio Ricerca e Trasferimento Tecnologico, si occupa di trasferimento tecnologico (gestione della Proprietà Intellettuale, attività di licensing, creazione di spin-off) per le attività di ricerca sviluppate all’interno di progetti da gruppi di ricerca e laboratori.

La Scuola IMT è socio della rete Netval, il Network per la Valorizzazione della Ricerca Universitaria.

La Scuola IMT Alti Studi Lucca, la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant’Anna e la Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia hanno costituito JoTTO, un ufficio congiunto per il trasferimento tecnologico basato sul tema della valorizzazione della ricerca e della Terza Missione universitaria.

Per favorire l’incontro tra le attività di ricerca delle Scuole e il mondo delle imprese, viene organizzata la JoTTO Fair - la ricerca incontra le imprese, evento di condivisione dei risultati della ricerca universitaria più orientati verso il mondo industriale e le imprese in cui le Scuole presentano i risultati della ricerca e ricercatori e imprese si confrontano sui temi centrali della nuova rivoluzione industriale, dall’ICT all’automazione, dalla fotonica alla biorobotica, ma anche nanomateriali, medical devices, biotecnologie e biotecnologie agrarie, scienze sociali e umanistiche e intelligenza artificiale.