Tu sei qui

Erasmus e mobilità

Mobilità internazionale ed Erasmus

La Scuola IMT è stata concepita come un istituto di ricerca internazionale e una scuola di dottorato. Tale concetto è ulteriormente rafforzato dal fatto che tutte le attività didattiche e di ricerca (comprese le procedure di selezione per docenti, allievi e personale) sono svolte in inglese. La Scuola vanta un'alta percentuale di allievi e ricercatori internazionali, che si sentono perfettamente integrati all'interno del campus grazie alle sue infrastrutture e ai servizi offerti dallo staff amministrativo.

 

Mobilità degli studenti di dottorato

Dopo i primi 12 mesi di frequenza del Programma di Dottorato, dedicati ad approfondire le tematiche di studio attraverso corsi e seminari "interni", gli allievi della Scuola IMT sono incoraggiati a trascorrere un periodo di studio, ricerca o tirocinio all'estero per arricchire ulteriormente l'internazionalità del loro Programma di Dottorato. Il periodo, che di solito dura da 2 a 9 mesi, viene tipicamente svolto in università o centri di ricerca. Il periodo all'estero viene inserito e riconosciuto nel fascicolo degli allievi, e gli allievi che ricevono una borsa di studio vedono l'importo mensile aumentato del 50% per l'intero periodo all'estero (in conformità con la legge italiana). Per maggiori dettagli sulla possibilità di passare un periodo all'estero, contattare phd@imtlucca.it.

 

ERASMUS+

Sono previsti due bandi Erasmus+ per l'anno accademico 2019/20:

  • il primo bando, gestito dall'Erasmus Mobility Consortium (costituito dalla Scuola Superiore Sant'Anna, dalla Scuola Normale Superiore e dalla stessa Scuola IMT) , è destinato ad attività di tirocinio e uscirà presumibilmente a maggio 2019;
  • il secondo bando, gestito da IMT, per attività di studio e tirocinio, uscirà nell'autunno 2019.

 

Erasmus+ 2014-2020

Erasmus + è il nuovo programma dell'Unione Europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport. Previsto per durare fino al 2020, il programma offrirà a oltre 4 milioni di europei l'opportunità di studiare, formarsi, acquisire esperienza lavorativa e fare volontariato all'estero.

Il programma Erasmus+ sostiene, tra gli altri obiettivi politici, l'Agenda europea di modernizzazione e internazionalizzazione per l'istruzione superiore e copre il periodo di 7 anni che va dal 2014 al 2020 e che sostituisce sette programmi esistenti, tra cui il Programma per l'apprendimento permanente (LLP), conclusosi con l'anno accademico 2013-2014.
Maggiori informazioni su Erasmus+ sono disponibili sul sito web dell'Agenzia nazionale italiana e della Commissione Europea.

 

Carta Erasmus per l'istruzione superiore (ECHE)

La Scuola IMT ha ricevuto la Carta Erasmus per l'istruzione superiore (ECHE), che è un prerequisito per gli istituti di istruzione superiore per partecipare a Erasmus+, il programma dell'UE descritto sopra.
L'ECHE è un importante riconoscimento che l'Agenzia esecutiva per l'educazione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) offre agli istituti di istruzione superiore (HEIs) e fornisce il quadro generale sulla qualità delle attività di cooperazione europea e internazionale che un istituto di istruzione superiore può svolgere nell'ambito del programma. L'assegnazione della Carta Erasmus per l'istruzione superiore è un prerequisito per partecipare alla mobilità di apprendimento delle persone e/o alla cooperazione per l'innovazione e le buone pratiche nell'ambito del Programma.

 

Informativa sulla normativa Erasmus

L'Informativa sulla normativa Erasmus (EPS) definisce la strategia istituzionale generale della Scuola IMT volta a soddisfare i requisiti della Carta.
Per maggiori informazioni contattare erasmus@imtlucca.it.