Altre Collaborazioni alla Ricerca

La Scuola IMT bandisce periodicamente posizioni di supporto alle attività di ricerca svolte all’interno delle Unità di Ricerca della Scuola IMT secondo le seguenti categorie.

Research collaborator

I Research Collaborator sono selezionate mediante una valutazione comparative che include anche un colloquio orale o una presentazione di un articolo scientifico.

I contratti sono variabili sia in termini di durata che di importo. Nel solo caso di conferimento dell’incarico mediante Assegno di Ricerca, la durata minima prevista è di 1 anno, mentre l’importo minimo annuale è di € 19.360

Tipologia contrattualeRequisiti  DurataImporto lordo contrattuale
Assegno di RicercaLaurea       Minimo 1 anno, massimo 3 anni (è previsto il rinnovo fino ad un Massimo di 6 anni in totale) Minimo € 19.367
Collaborazione a progettoLaurea       VariabileVariabile sulla base dei fondi disponibili

Junior Research Project Fellowship (Borsa a Progetto)

Questa tipologia di incarico, riservata a coloro che sono iscritti ad un corso di Dottorato in una università italiana, ma che non sono titolari di alcuna borsa, è affidata per lo svolgimento di attività di ricerca su progetti specifici.

La valutazione comparativa dei candidati prevede altresì un colloquio.

La borsa a progetto termina o con il conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca o con il termine del progetto di ricerca sui cui fondi grava la borsa stessa. 

Research Project Grant (Borsa di Ricerca)

Conferite a coloro che siano in possesso di laurea vecchio ordinamento, di laurea o laurea specialistica/magistrale nuovo ordinamento oppure di dottorato di ricerca, nonché di curriculum formativo, scientifico e professionale adeguato allo svolgimento dello specifico programma oggetto della borsa.

 

Possono essere anche conferite agli studenti dei corsi di laurea e/o agli iscritti ai corsi di dottorato nell'ambito di specifiche attività formative.

La valutazione comparativa dei candidati può prevedere un colloquio.

L’importo della borsa non può essere superiore all’importo annuale lordo delle borse di dottorato nazionali.