Administrative Law. The Development of a Strategic Plan for Culture

1 Research Collaborator position
(Deadline February 28th, 2020 12:00 )
Fields

Diritto amministrativo; Diritto del patrimonio culturale; Gestione dei musei

Administrative Law; Cultural Heritage Law; Museum Management

Activity
Al candidato sarà richiesto di svolgere, per la durata del contratto, l’attività di ricerca nell'ambito dell’elaborazione e redazione del Piano Strategico della Cultura della città e della provincia di Pistoia. La ricerca riguarderà l’analisi della metodologia adottata dai Promotori del Piano e degli adattamenti che ad essa verranno apportati in corso d’opera, il ruolo dei differenti attori e le loro dinamiche relazionali, la verifica progressiva delle scelte che verranno compiute e dei risultati cui perverranno, allo scopo di produrre un modello applicabile, con le dovute variazioni, agli Enti Locali orientati a darsi efficaci strumenti di programmazione delle politiche della cultura.
Il candidato dovrà supportare costantemente i responsabili della redazione del Piano, in un confronto permanente con gli organi istituzionali del territorio e gli uffici periferici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, nella individuazione dei macro ambiti di azione, delle direttrici di lavoro e dei progetti prioritari sulla cui realizzazione puntare, oltre che nella introduzione delle soluzioni gestionali più innovative per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e dello sviluppo delle attività culturali, incluse quelle connesse con lo spettacolo dal vivo.
Il candidato dovrà svolgere la propria ricerca in stretta connessione con l’Associazione Teatrale Pistoiese (operatore di filiera culturale), con il Comune e la Provincia di Pistoia, con la Regione Toscana, con la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, con la Diocesi e la CCIAA di Pistoia.
Il candidato potrà, quindi, integrarsi nelle attività dell’unità di ricerca della Scuola IMT LYNX e, in particolare, in quei progetti che riguardano i temi legati al diritto del patrimonio culturale, alla catalogazione, alla museologia e alla storia del collezionismo.

 

 
The candidate is required to develop research activities within the framework of the Piano Strategico della Cultura della città e della provincia di Pistoia. Research will be focused on the elaboration of the Piano strategico della cultura, including methods, cultural and critical analysis, decision making process. Candidate must work with and support staff working on the Piano Strategico della Cultura in a mutual dialogue with the Italian Ministry of Cultural Heritage and its local articulations and with local entites like Associazione Teatrale Pistoiese (operatore di filiera culturale), with Comune and Provincia of Pistoia, Regione Toscana, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Diocesi and CCIAA Pistoia.
The candidate could participate in the IMT Research Unit LYNX research and cultural activities, in particular projects regarding analysis and management of cultural heritage.
Profile
Il profilo messo a bando si iscrive da un lato nell'ambito della convenzione sottoscritta tra il Polo Museale della Toscana e la Scuola IMT Alti Studi Lucca, dall’altro nell’ambito del progetto di ricerca finanziato dalla Regione Toscana “100 assegni per la cultura” che prevede lo svolgimento dell’attività di ricerca in compartecipazione tra una università e un ente di cultura riconosciuto dalla Regione Toscana. Il candidato dovrà avere un'ottima conoscenza dello stato dell'arte della ricerca scientifica e metodologica nel settore messo a bando. Il candidato dovrà avere maturato esperienze nell'ambito del diritto amministrativo, e, in particolare, nella conoscenza della trasformazione intervenuta nella nozione di bene culturale (materiale, immateriale) dal momento del suo ingresso nella legislazione italiana, dell’articolazione delle competenze statali, regionali, locali nella legislazione e nell’organizzazione dei beni culturali, nella conoscenza del sistema delle discipline applicate ai beni culturali negli ambiti della valorizzazione e delle metodologie di lavoro applicate alla conservazione dei beni culturali, oltre che alla diffusione della conoscenza dei beni culturali. Saranno tenute in considerazione: la partecipazione a ricognizioni, a ricerche, alla ideazione e gestione di progetti culturali complessi; le capacità analitiche e di restituzione organizzata dell’analisi; la capacità di elaborazione di documenti che siano frutto di studio comparativo; l’attitudine al confronto e alla interlocuzione con soggetti di differente estrazione culturale e diverso livello di responsabilità scientifica e istituzionale.
 

 

The appointed candidate will be involved both in the agreement signed by Polo Museale della Toscana and IMT School for Advanced Studies and the research project financed by the Regione Toscana "100 assegni per la cultura" including Tuscan universities and cultural entities. Candidates must prove excellent knowledge of the state of the art in the research field of the call. Furthermore he/she has to prove experience in the field of administrative law, in particular on the definition of "bene culturale" (tangible and intangible) with its occurrences in the Italian legisaltion. Further knowledge is required on the organization of the Italian cultural heritage protection system, in the valorization of cultural heritage. Participation in research projects, critical analysis and a pluralistic attitude towards dialogue will be part of the evaluation.

SSD

IUS/10

Scientific area

12/D1

Formal requirements
  • Essere titolare di Laurea Specialistica o di Laurea vecchio ordinamento o titolo estero equivalente in materie affini all’oggetto del bando;
  • Non aver già compiuto il 36-esimo anno di età alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando

 

  • A Master's Degree in a subject related to this call;
  • Being younger that 36 years of age at the time of submission.
Specific requirements
  • Il Dottorato di Ricerca o titolo estero equivalente in materie affini all’oggetto del bando verrà considerato titolo preferenziale;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta.

 

  • A PhD in a subject related to this call;
  • An excellent knowledge of both written and spoken English.
Gross amount

€ 28000 annui al lordo degli oneri previdenziali, assistenziali e fiscali.

L’assegno di ricerca in ambito culturale è finanziato all'80% con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.
 
 

 

€ 28000/year 

Duration

2 anni

2 years

Project

“Piano Strategico della Cultura di Pistoia” (PSCPT)

Job Research Unit: 
LYNX
Job Contract Type: 
Assegno di ricerca

Application

Apply ONLINE only.

Guidelines for applying through the PICA platform (Italian | English).
Before filling in the application form, please read thoroughly the full call and collect all the files you may need:

Info

  • Personal info and contact info (compulsory);
  • University degree (compulsory);
  • PhD (compulsory only if stated in the full call).

Attachments

  • The scanned copy of a valid identity document (Passport or Identity Card - compulsory);
  • Your CV in English (compulsory).