You are here

La sfida dei cyberdefender tra gioco e mondo reale

10 October 2017
Chiesa di San Francesco - Piazza San Francesco, Lucca
Programma

Rocco De Nicola, Scuola IMT Alti Studi Lucca

Camil Demetrescu, Sapienza Universita' di Roma, coordinatore nazionale programma cyberchallenge.it

Marco Squarcina, Università Ca' Foscari di Venezia, coach squadra nazionale italiana cyberdefender

Ragazzi e ragazze della squadra nazionale italiana cyberdefender

Le nostre vite dipendono sempre più da strumenti digitali. La tecnologia migliora, ma ombre preoccupanti si addensano sui rischi che la potenza di questi strumenti porta con sé. Quasi ogni giorno leggiamo sui giornali di attacchi informatici distruttivi che minano la nostra sicurezza. E non è che l'inizio. La realtà è che siamo ancora impreparati e dobbiamo imparare a difenderci. Combattere il crimine informatico è una sfida intellettuale e una missione che richiede le nostre migliori intelligenze. Per prepararci alla battaglia, le nazioni puntano tutto sulla capacità delle nuove generazioni di reagire. In questo incontro racconteremo come negli ultimi anni le università, il governo e le aziende italiane si stanno organizzando per preparare i cyberdefender di domani. Racconteremo le sfide e l'entusiasmo con cui ragazzi e ragazze appassionati si stanno preparando alla battaglia, allenandosi a combattere il cyber-crimine in poligoni virtuali e mettendosi in gioco nelle più impegnative competizioni internazionali per hacker.