Tu sei qui

Computer Science and Systems Engineering (CSSE)

DirettoreMirco Tribastone

Introduzione

Le tendenze attuali nella società mostrano una crescente pervasività delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione nelle nostre vite, come testimoniato dalla crescente popolarità di dispositivi mobili, portatili e indossabili, nonché dal massiccio spostamento verso l'equipaggiamento di oggetti di uso quotidiano con capacità computazionali e di rete. L'integrazione di dispositivi informatici e processi fisici porta all'emergere di nuovi sistemi cyber-fisici che presentano complicate dipendenze tra parti di natura intrinsecamente diversa. Questi sistemi pongono domande molto impegnative e allo stesso tempo fondamentali, sia di natura metodologica che tecnologica. La loro ingegnerizzazione e il loro successo richiedono un nuovo approccio olistico e interdisciplinare, che combini la ricerca nei seguenti ambiti: sintesi e verifica di sistemi di calcolo altamente concorrenti; modellazione, controllo e ottimizzazione guidati dai dati di sistemi dinamici su larga scala; modellizzazione e simulazione di interfacce e materiali intelligenti per il rilevamento avanzato e la raccolta di energia; analisi di enormi quantità di dati, come i dati di imaging.

Il curriculum CSSE fornisce all'allievo di dottorato un solido background interdisciplinare per analizzare i sistemi cyber-fisici e fornire soluzioni a una grande varietà di problemi ingegneristici complessi. Il programma di studi si basa su una serie di corsi comuni, che coprono i fondamenti dell'algebra lineare numerica e dei metodi numerici per equazioni differenziali, programmazione, sistemi dinamici e controllo, ottimizzazione numerica, processi stocastici e apprendimento automatico. Questi corsi di base sono seguiti da una serie di corsi avanzati e seminari di ricerca relativi alle diverse aree di specializzazione per il lavoro di dottorato:

  • La ricerca in informatica si occupa dello sviluppo di linguaggi, modelli, algoritmi e metodi di verifica per i moderni sistemi distribuiti. In particolare, si concentria su ricerca all'avanguardia riguardanti i sistemi adattivi, sulla verifica automatizzata, sul cloud computing, sulla sicurezza informatica, sui sistemi dinamici, sui sistemi mobili e sulla valutazione delle prestazioni.
  • La ricerca in sistemi di controllo è orientata all'identificazione e al controllo basato sull'ottimizzazione di sistemi dinamici, con particolare enfasi su algoritmi di ottimizzazione integrati in tempo reale per il controllo di sistemi dinamici stocastici, distribuiti e su larga scala e la loro applicazione a problemi industriali derivanti da domini automobilistici, aerospaziali e smart-grid.
  • La ricerca in meccanica computazionale si occupa dello sviluppo di metodi computazionali innovativi per lo studio di problemi avanzati di meccanica solida, meccanica dei fluidi e problemi d'avanguardia che coinvolgono più campi e scale di grande interesse sia nel settore accademico che in quello industriale.

Profili in ingresso e in uscita

I potenziali allievi dovrebbero preferibilmente avere una formazione in informatica, ingegneria, fisica, matematica, statistica o in un ambito correlato. Il curriculum CSSE prepara ricercatori e professionisti in grado di analizzare e proporre soluzioni costruttive a diversi problemi reali di interesse industriale, economico e sociale, rendendoli qualificati per lavorare in ruoli professionali di alto profilo all'interno di università, centri di ricerca e settore privato.

Unità di Ricerca che collaborano al curriculum

DySCOMUSAMNetworksSysMA.

I dottorandi hanno l'opportunità di collaborare con altre istituzioni che lavorano con le Unità di Ricerca della Scuola IMT.

Corsi

Lista completa dei corsi

AllegatoDimensione
PDF icon CSSE full course list (35 - Nov, 2019)484.35 KB