Tu sei qui

FORMAZIONE E BENI CULTURALI

20 Giugno 2014
San Francesco - Cappella Guinigi
Formazione universitaria, Beni Culturali, Pubblica Amministrazione, modelli di sviluppo in Italia e all’estero. Ecco i temi della conferenza organizzata dall’Istituto IMT Alti Studi e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, alla presenza di Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Sempre più attuale il tema della formazione nell’ambito dei beni culturali, per un rinnovo della classe dirigente nelle sovrintendenze e in tutte le istituzioni preposte alla gestione del patrimonio artistico e ambientale. Di recente Salvatore Settis ha dichiarato che «la vera urgenza è assumere giovani esperti, competenti, entusiasti», pronti a districarsi nelle numerose riforme attivate a partire dal 1975, anno di nascita del Ministero dei Beni Culturali. Il punto di partenza dev’essere la funzione civile del patrimonio culturale secondo la Costituzione, ecco perché ad aprire i lavori del convegno sarà Sabino Cassese, Giudice della Corte Costituzionale e Professore Emerito alla Scuola Normale, già docente di diritto pubblico e amministrativo alla Sapienza di Roma, e Ministro della Funzione Pubblica per il Governo Ciampi (1993-94). Il suo intervento sarà incentrato proprio sulla formazione amministrativa in Italia.
relatore: 
Catoni, Maria Luisa
Casini, Lorenzo
Cassese, Sabino
Settis, Salvatore
Franceschini, Dario